Tolkien Estate: Christopher Tolkien si dimette dal ruolo di direttore

Christopher Tolkien ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di direttore della Tolkien Estate, come riportato oggi dalla Tolkien Society.

Secondo la Companies House (registro delle compagnie del Regno Unito) le dimissioni sarebbero pervenute il 31 Agosto 2017.

La notizia, secondo la Tolkien Society, non è una sopresa; nella prefazione di Beren e Lùthien scrisse:

Nel mio novantatreesimo anno questo sarà (presumibilmente) il mio ultimo libro in una luna serie di pubblicazioni degli scritti di mio padre, in gran parte inediti, ed è di natura piuttosto curiosa.

Christopher Reuel Tolkien, questo il nome completo, è il terzo figlio di J.R.R. Tolkien  ed esecutore letterario dalla morte di suo padre, avvenuta il 2 Settembre 1973.
Da quel momento ha pubblicato 24 opere postume del padre, tra cui Il Silmarillion (1977), Racconti Incompiuti (1980), i 12 volumi della HoME – History of Middle Earth (1983-96), I FIgli di Hùrin (2007) e Beren e Lùthien (2017). Inoltre, ha pubblicato una selezioni di lavori accademici del padre.

 

L’Associazione Culturale Sentieri Tolkieniani si unisce alla Tolkien Society e a tutto il panorama tolkieniano italiano e mondiale nel ringraziare Christopher Tolkien per l’enorme passione ed il lavoro svolto nel tramandare l’eredità di suo padre. Dobbiamo sicuramente molto a lui ed è anche merito suo se siamo qui oggi a gestire questa associazione dedicata alla vita e alle opere di J.R.R. Tolkien.


Fonti: TolkienSociety.org
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: