Wayne Yip: dal TARDIS un regista per la Terra di Mezzo?

Dopo l’annuncio, ormai più di un anno fa, del regista spagnolo Juan Antonio Bayona come direttore di regia dei primi due episodi- e produttore esecutivo dell’intera prima stagione- le notizie riguardo alla regia della serie sulla Seconda Era hanno latitato per parecchio tempo, anche se ultimamente, grazie al profilo Twitter e Instagram Fellowshipoffans,  siamo giunti a conoscenza che gli episodi 5 e 6 saranno girati da una donna e che il 3 e il 4 sono stati girati da un altro regista uomo che rumors affidabili di Fellowshipoffans, in quanto provenienti dalla Nuova Zelanda , identificano con il regista britannico di origine cinese Wayne Yip. Conosciamolo meglio!

Wayne Yip, un regista … spaziale!

Wayne Yip, classe 1981, nato a Oxford, è specializzato nella regia di serie Tv, tutte britanniche, ed è molto noto in patria, perchè ha contribuito alla regia di diversi episodi di due serie popolari e di successo. Ha diretto infatti 4 episodi di Misfits, la serie di fantascienza andata in onda tra il 2009 e il 2013, nella quale si narrano le avventure di 4 ragazzi che svolgono lavori socialmente utili dopo condanne criminali, i quali si trovano ad ottenere dei superpoteri dopo essere stati colpiti da un fulmine: una serie di ottima qualità che in Gran Bretagna è tutt’ora molto popolare.

Ancora più importante è l’altra serie nella quale Yip ha messo la sua firma, Doctor Who, la notissima serie di fantascienza della BBC che racconta le avventure del Dottore, un alieno con due cuori che si ritrova spesso a salvare il pianeta Terra da altri alieni o da umani senza scrupoli, e che conduce con sè, viaggiando nel tempo e nello spazio, alcuni umani dentro la sua astronave, il TARDIS. Una serie che non ha bisogno di presentazioni, e alla quale Yip ha contribuito con la regia di alcuni episodi importanti della decima stagione della serie moderna, The Lie of the Land e The Empress of Mars, e ha messo la sua firma anche nello Speciale dell’undicesima stagione, Resolution, girando così sia episodi con il Dottore interpretato da Peter Capaldi che quello con le fattezze di Jodie Whittaker. 

Si tratta quindi di un regista molto esperto di serie tv ma anche di ambientazioni fantastiche e quindi, se la notizia verrà confermata, una scelta ottima da parte della produzione. Considerando che nei primi episodi della serie ci verranno presentate le ambientazioni della Seconda Era, molto variegate- dal Lindon a Nùmenor, passando per l’Eregion e le Montagne Nebbiose- la scelta di un regista abituato a masticare scenari immaginifici è una scelta che fa riflettere, e che mostra che le scelte di Amazon, fino ad ora, sono state molto oculate.

Non resta che attendere ulteriori conferme!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: