“Il Signore degli Anelli su Prime”: Una notizia a lungo attesa

Era da un po’ che non ci si aggiornava sulla serie, cari ed affezionati popoli liberi. In effetti le notizie riguardanti il progetto continuano ad essere rarefatte, a causa di una politica votata alla segretezza ed all’assoluto focus sulle riprese. Tuttavia nella giornata di ieri, 5 aprile 2021, il nostro collaboratore di fiducia “fellowshipoffans” ha riportato una news di grande importanza sullo stato dei lavori.
Andiamo quindi a scaglionare ciò che è emerso dalle sue attendibilissime fonti, cercando di focalizzarci sulle tempistiche e sull’attualità delle riprese.

Partiamo dicendo che, secondo le documentazioni di Amazon, gli shooting hanno una “deadline” fissata per il 5 di Agosto, il che significa che da qui a quattro mesi la lavorazione della prima stagione sarà conclusa. Entro quella data saranno inoltre comprese ben tre settimane di re-shooting e post fotografia, in cui Amazon rifinirà il prodotto e correggerà alcune situazioni, fra cui le scene riguardanti il personaggio di Tom Budge, attore non più parte del progetto.

La produzione ha quindi lavorato per ben 20 mesi alla realizzazione della prima stagione, di cui 13 di riprese, una grandissima mole di lavoro che lascia grandi aspettative sulla qualità della serie. Il rispetto delle date precedentemente citate dipenderà inoltre dalle condizioni meteorologiche durante l’inverno neozelandese, un fattore che potrebbe potenzialmente rallentare il processo.

Per quanto riguarda la post-produzione non ci sono ancora certezze, ed in questo caso le tempistiche dipenderanno dalla quantità di effetti visivi che Amazon vorrà utilizzare, oltre alle fisiologiche operazioni di re-shooting. Nulla di certo anche sulla seconda stagione, ma abbiamo un elemento che potrebbe essere indicativo in questo senso.
Infatti pare che molti addetti ai lavori abbiano una scadenza di contratto prevista per il 3 dicembre 2021, portandoci a pensare ad un “restart” dei lavori in autunno.

Fra il cast e gli addetti ai lavori aleggia la sensazione di essere arrivati alla fine di un grande viaggio senza precedenti, la cui destinazione è ormai alle porte.  
Il lavoro procede spedito in Nuova Zelanda, ed è probabile che entro la tarda estate si possa avere qualcosa di importante, come ad esempio un trailer.

Non ci resta dunque che aspettare i lenti passi di questo “LotrOnPrime”, sperando che le aspettative, ormai alle stelle, possano essere ripagate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.