E così ha inizio: il 2022 e il ritorno alla Terra di Mezzo

Pierluigi Cuccitto

Dopo mesi e mesi di speculazioni, teorie, speranze e timori, dalla Nuova Zelanda giungono notizie ufficiose ma molto credibili riguardo alla serie The Lord of The Rings: notizie che aumentano l’attesa e la curiosità, ma che nondimeno gettano le fondamenta di una solita base da cui partire e fare ipotesi e programmi.

Grazie all’infaticabile profilo Instagram Fellowshipoffans, infatti, lo scorso sabato abbiamo appreso finalmente, con buona precisione, le tempistiche delle produzione riguardo la campagna di Marketing della serie e l’uscita della serie, perlomeno in linea di massima. Non abbiamo ancora comunicazioni ufficiali di Amazon, ma possiamo davvero, ora, farci un’idea. 

Vediamo nel dettaglio.

La serie vedrà la luce… nel 2022! Questo è ormai certo: alcuni speravano già per la fine del 2021, ma meglio un lavoro certosino e paziente piuttosto che uno frettoloso e fatto male. Tolkien si merita cura e attenzione.

Secondo le indiscrezioni plausibili riportate da Fellowship, la campagna di Marketing avrà inizio negli ultimi mesi del 2021, da Novembre sicuramente, e si protrarrà fino all’inizio del nuovo anno, e come limite avrà Febbraio.

La campagna di marketing che, si dice, “ha l’ambizione di essere la migliore mai fatta per una serie TV”, sarà costituita da un teaser, un  trailer, immagini promozionali, interviste, un documentario dietro le quinte della produzione e tutto quello che servirà al progetto per renderlo attesissimo e stimolante.

Dopo di che, la prima stagione della serie ( mentre la seconda verrà girata già dal settembre 2021) uscirà nel resto del 2022, con la data limite dell’autunno; cosa vuol dire questo? Che la vedremo a fine anno?

Non è proprio così. Da dettagli emersi , ciò vuol dire semplicemente che potrà uscire da Marzo a Novembre del 2022, ij qualsiasi momento. Sarà Amazon, ovviamente, a valutare il periodo migliore per l’uscita, ma è chiaro che tutti noi speriamo che sia il prima possibile. L’attesa si sta facendo spasmodica, a causa della grande segretezza del progetto.

Ma ormai ci siamo: il 2022 è l’anno giusto, e la Terra di Mezzo sta per tornare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.