Nani in #LOTRonPrime? Spuntano i primi leak

Dopo le recenti notizie riguardanti lo spostamento della produzione in UK, l’erogazione d’informazioni sulla serie sembrava essersi interrotta. La scelta di cambiare completamente scenario per le successive stagioni aveva generato perplessità in tutto il fandom, data l’importanza visiva della Nuova Zelanda nelle opere audiovisive tolkieniane. Dopo le rassicurazioni di Amazon stessa, avvenute pochi giorni fa, è tempo di focalizzarci sulle ultime notizie provenienti dalla serie.

Il noto content creator Fellowship of Fans ha, infatti, rivelato della succose novità sui nani, una razza in costante crescita di popolarità, e certamente la meno nominata, ad oggi, nei vari spoilers e leak di #LotrOnPrime. Andiamo quindi ad analizzare le informazioni raccolte dallo youtuber di Sheffield, cercando di approfondirle il più possibile: 

1 – Come riportato nel tweet, Robert Aramayo, che con ogni probabilità interpreterà Elrond, è stato visto girare sul set dei nani durante i primi due episodi della serie, diretti da J.A Bayona. Sappiamo che i nani combatterono al fianco dei Vàlar nella guerra d’ira, e non è quindi escluso che il personaggio di Aramayo possa fungere, in quegli episodi, da Araldo della razza elfica. Non ci resta che attendere notizie più precise.

2 – Altra curiosità non indifferente sta nel fatto che Aramayo ha girato le scene in compagnia dei nani con un sopporto in doppia per la prospettiva. Ciò significa che la differenza d’altezza fra lui e i nani è di circa 1,8 cm. Inoltre è stato visto praticare le arti marziali, una prerogativa per gli attori che interpretano gli elfi, vista la tipica eleganza degli stili di combattimento orientali. 

3 – Owain Arthur sarà un importante nano nella serie. L’attore gallese è stato visto girare insieme ad Aramayo nei primi due episodi. Questo potrebbe voler dire che Arthur interpreterà, molto plausibilmente, un personaggio del calibro di un Re, o quantomeno una figura di grande spicco della storia nanica.

4 – Pare che in #LOTRonPrime i nani vestiranno armature fatte con scaglie di drago. Questo ci porta a pensare che il loro stile susciterà grande potenza e ferocia, delle caratteristiche che, unite all’orgoglio ed alla testardaggine del popolo delle Montagne, innalzerà ulteriormente l’interesse nei loro confronti. I nani sono fra i popoli che si sono maggiormente scontrati con i draghi, e questo renderebbe coerente questa scelta stilistica.

L’età della maggior parte delle comparse naniche varia dai 50 ai 60 anni, ed in alcuni casi questo numero viene addirittura superato; una scelta, questa, dettata dalla coerenza con gli scritti, in cui i nani appaiono quasi sempre attempati o anziani. 

5 – Il Re dei nani, a quanto pare, avrà delle fattezze molto simili a quelle di Tormund di Game Of Thrones. L’aspetto così simile è stato spesso oggetto di battute sul set, quasi come se la produzione avesse voluto prendere proprio Tormund come modello per la creazione del personaggio. Ad oggi non si sa se effettivamente la produzione abbia voluto ispirarsi al famoso bruto dell’opera di Martin. 

6 – Per i primi due episodi sono state girate delle scene in cui i nani si arrampicano su un burrone. Viene inoltre segnalata e confermata la presenza di diversi set sotterranei.

 

Da Tvserial.it

Cari popoli liberi, siamo arrivati alla fine di questo viaggio all’interno delle ultime notizie. Sono finalmente arrivate le prime notizie sui nani, e siamo tutti entusiasti di saperne di più. Fra armature a scaglie di drago e la presenza di scene epiche, non vediamo l’ora di scoprire quali saranno le trame che ruoteranno attorno a questo meraviglioso popolo. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.