Valsusino purosangue, è laureato in Scienze Forestali e Ambientali ed è tecnico del territorio.

Appassionato di fantascienza fin da bambino, vira sul fantasy nel periodo liceale attirato dall’universo tolkieniano e dalle sue tematiche ambientali. Viene anche in contatto col Gioco di Ruolo, intuendo in un istante l’esistenza di infiniti universi, nuove forme di vita e nuove civiltà.

Impiegato nel settore ludico editoriale da alcuni anni, è divulgatore e studioso di tematiche legate al genere fantastico, al processo creativo del worldbuilding e ha scritto per diversi anni per la testata specializzata Isola Illyon.

E’ conosciuto (e inseguito) dai fan di Tolkien per aver osato scrivere l’unica parodia (cartacea) italiana del primo libro de Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anellide.

E’ presidente dell’Associazione Ludico Culturale La Pentola del Drago – che collabora con Sentieri Tolkieniani dal 2017 – attiva in Val di Susa e in provincia di Torino nella promozione del gioco associativo e nella divulgazione della cultura fantastica.

Con la sua associazione organizza la Festa del Drago, fiera valsusina del Gioco e del Fantastico che quest’anno giunge alla terza edizione.

Dopo aver ottenuto fortuitamente un 20 naturale su un tiro di Carisma, si è convinto di essere un grande moderatore.

 

Tolkien – la recensione senza spoiler (o quasi…)

Innanzitutto, una premessa: se pensate che il film racconti la vita di Tolkien e la genesi delle sue opere, soprattutto le sue più note vale a dire Lo Hobbit e Il Signore Degli Anelli, sappiate che rimarrete delusi.
Tolkien non è il classico biopic che generalmente racconta, per filo e per segno e in ordine cronologico, la vita del protagonista in questione. Questo film racconta solo alcuni momenti significativi più altri, in modo molto frammentato.

Scopri di più »

Tolkien Reading Day 2019

Anche quest’anno l’ Associazione Culturale Sentieri Tolkieniani insieme alla Compagnia dei Dunedain, Smial torinese dell’Associazione, alla Locanda della Contea – The Shire Inn e Radio

Scopri di più »
Summer in Doriath di Elena Kukanova

Nei boschi, al crepuscolo

Se potessimo sorvolare il Beleriand, scorgeremmo a nord-est una foresta. La foresta si chiama Nan Elmoth, e qui si svolge il primo grande idillio romantico delle storie di Arda, l’incontro fra Melian e Thingol.

Scopri di più »

Le Rune: che cosa sono in realtà?

Il Professor Tolkien, dall’alto dei suoi studi filologici, non ha inventato nulla di radicalmente nuovo, ma ha semplicemente inserito nei suoi scritti questo importantissimo riferimento della cultura germanica antica: le rune.

Scopri di più »

Storia di faide tolkieniane: intervista a Paolo Gulisano

Colpi d’ascia, spadate, frecce avvelenate. Tutto metaforico, s’intende, ma è quello che sta accadendo nel mondo tolkieniano italiano: insulti, querele, minacce, convegni e contro convegni. Sentieri Tolkieniani, associazione pacifica e decisamente hobbitesca, sta a vedere quel che succede, ma vuole anche capire. Per farlo la Redazione ha intervistato Paolo Gulisano, saggista, scrittore, esperto riconosciuto di Tolkien, nonché collaboratore, testimonial e soprattutto amico di Sentieri Tolkieniani.

Scopri di più »